Bip, fondata in Italia nel 2003, è oggi una delle principali società di consulenza europee e impiega oltre 1.700 persone a livello globale.
I suoi professionisti offrono servizi di consulenza direzionale e business integration, seguono le aziende nei processi di ricerca e adozione di soluzioni tecnologiche disruptive.

Abbiamo cominciato a esportare i nostri servizi all’estero seguendo aziende multinazionali, conquistando nuovi clienti e portando a termine alcune acquisizioni mirate che hanno contribuito alla creazione di un network articolato. Bip è oggi presente in Italia, Inghilterra, Spagna, Turchia, Brasile, Belgio, Svizzera, Stati Uniti, Emirati Arabi, Cile e Colombia. Puntiamo all’eccellenza, con un approccio etico e leale nei confronti sia dei nostri clienti, sia dei nostri dipendenti. Il lavoro in team è per noi un asset cruciale, per favorire il knowledge sharing e la crescita anche dei più junior. Costruiamo e rinnoviamo ogni giorno la relazione di fiducia con i nostri clienti per supportarli nel migliore dei modi nei progetti in cui siamo coinvolti.

Bip è un’azienda che partecipa al Progetto LM+.

>> Sito web aziendale
>> Sito web aziendale – sezione career

 

Opportunità

Cerchiamo brillanti neolaureati o laureandi pronti a intraprendere un’esperienza sfidante nella consulenza direzionale come Junior Analyst. Offriamo una concreta opportunità di inserimento nel mondo del lavoro attraverso uno stage finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato. Le nostre risorse junior riceveranno la formazione e l’affiancamento, da parte di figure più senior, necessari per lavorare al meglio sui nostri progetti.

I Junior Analyst avranno la possibilità di partecipare a progetti di reingegnerizzazione dei processi che sviluppiamo presso i nostri clienti che sono principali player di mercato dei settori Banking & Insurance, Energy & Utility, Oil & Gas, Telco, Media, Retail, Consumer Goods, Pharma, Industry 4.0.

>> Annunci pubblicati sul portale Almalaurea

 

Selezione

Le selezioni sono volte ad approfondire le attitudini, le competenze personali, il percorso accademico, le conoscenze linguistiche e le aspirazioni dei candidati.
L’iter di selezione prevede la partecipazione a un assessment di gruppo seguito da colloqui individuali conoscitivi/motivazionali con le Risorse Umane.
L’iter prosegue eventualmente con un secondo incontro con una figura senior della linea.